Motocross & Enduro

Motocross & Enduro

SK-X® è il sistema innovativo per una visuale ottimale e una performance migliore nella pratica del motocross e dell’enduro. Proprio nelle discipline sportive nelle quali la velocità e la precisione giocano un ruolo importante non si dovrebbe scendere a compromessi. 

 

Convincetevi in prima persona dei vantaggi di SK-X®, gli occhiali da cross graduati! 

YouTube

Mit dem Laden des Videos akzeptieren Sie die Datenschutzerklärung von YouTube.
Mehr erfahren

Video laden

OCCHIALI DA MOTOCROSS E DA ENDURO PER CHI PORTA GLI OCCHIALI DA VISTA 

Sulla base delle esperienze raccolte nel settore degli sport invernali abbiamo ampliato lo sviluppo degli occhiali al mondo degli sport motoristici come il motocross e l’enduro, ottimizzandolo in base alle esigenze di questo settore. I primi test effettuati dagli sportivi hanno dimostrato che la tecnologia SK-X® rappresenta un enorme vantaggio anche in questi campi di applicazione. Gli occhiali vengono prodotti “su misura” in base alle esigenze dell’utilizzatore, offrono un campo visivo estremamente ampio e garantiscono visuale e performance migliori! Informatevi sulle soluzioni innovative di SK-X® e scaricate il nostro catalogo dei prodotti!

 

MAGGIORE SICUREZZA GRAZIE A UNA VISTA MIGLIORE

Terreni accidentati, cambi repentini dei movimenti di direzione dello sguardo, enormi sollecitazioni della forma fisica, del corpo e anche della testa: tutti questi fattori richiedono sforzi intensi nella pratica del motocross e dell’enduro. E tutto ciò influisce anche sull’entità di massima prestazione coordinativa che deve essere fornita dai muscoli oculari per poter mantenere lo sguardo costantemente sul punto di svolta auspicato, sull’approccio della curva, ecc. Queste elevate sollecitazioni all’intero apparato visivo sarebbero ancora sensibilmente maggiori se il cervello dovesse anche elaborare immagini sfocate di entrambi gli occhi. In caso di sollecitazioni eccessive potrebbero subentrare molto facilmente deficit visivi che influenzerebbero molto negativamente la percezione della velocità, della distanza e anche la coordinazione del proprio corpo.

 

Il rischio di incidenti e di infortuni cresce sensibilmente con l’aumento della durata delle sollecitazioni in condizioni di compromesso. Senza che ce ne accorgiamo il cervello può, ad esempio, sopprimere volutamente l’impressione visiva di un occhio per evitare lo sforzo richiesto dalla fusione delle immagini di entrambi gli occhi. Uno sforzo maggiore che costa energia e che in situazioni estreme o in caso di stanchezza non può più essere messo in atto. Ne conseguono sostanziali deficit nella visione spaziale, nella coordinazione e nell’apparato vestibolare. Proprio in questi casi si addice l’occhiale da motocross SK-X per garantire un sostanziale alleggerimento degli occhi e una vista migliore!

Piloti di motocross in competizioni sportive con occhiali da motocross ottici SK-X
Piloti di enduro su strada durante una competizione sportiva con gli occhiali da enduro ottici di SK-X

Proprio in caso di terreni estremamente accidentati, o di elevate sollecitazioni fisiche dovute alle alte velocità, la qualità dell’input visivo per gli occhi è un fattore essenziale per una maggiore sicurezza. I sistemi clip-in, che possono fornire solo una sezione molto limitata della realtà e per giunta non sono nemmeno molto stabili nell’occhiale, possono scivolare, muoversi o appannarsi. Finora queste circostanze hanno comportato soprattutto una rinuncia totale ad una correzione del difetto visivo da parte di numerosi sportivi. La soluzione: l’occhiale graduato SK-X® per caschi da motocross e da enduro!

 

L’ALTERNATIVA ANCHE PER CHI PORTA LE LENTI A CONTATTO

 

Noi stessi ci siamo stupiti del fatto che anche molti portatori di lenti a contatto optassero per SK-X®. I problemi con le lenti a contatto possono manifestarsi anche se le lenti sono adattate in modo ottimale. Le richieste poste dallo sport, soprattutto se abbinate ad alte velocità, comportano spesso uno sguardo “fisso” per “non trascurare nulla”. La frequenza del battito di ciglia diminuisce sensibilmente. Le lenti si seccano più rapidamente sugli occhi e potrebbero insorgere delle irritazioni dovute alla secchezza o al cattivo posizionamento sugli occhi. Con le lenti morbide anche la qualità di riproduzione dell’immagine può subire sensibili variazioni in quanto le lenti si asciugano in maniera crescente.

 

Gli occhiali SK-X® sono una novità importante e da tempo necessaria per tutti coloro che finora hanno praticato il proprio sport senza una correzione, per coloro che vogliono evitare i noti problemi con i sistemi clip-in oppure per chi non è soddisfatto delle lenti a contatto. Informatevi presso un ottico vicino a voi circa le soluzioni di SK-X®!

Trova adesso vicino a te uno degli oltre 280 ottici presenti in 11 paesi diversi

LA TECNOLOGIA SK-X® PER UNA MAGGIORE STABILITÀ IN BICICLETTA

Cosa differenzia la tecnologia SK-X® dai sistemi utilizzati finora per coloro che portano gli occhiali da vista (occhiali da cross indossati sopra gli occhiali da vista o soluzioni clip-in) e dove risiedono i vantaggi? La premessa imprescindibile nello sviluppo di questa tecnologia è stata sempre l’ottimizzazione dell’input visivo per gli occhi e di conseguenza per il cervello. Quanto migliore è la qualità delle immagini di entrambi gli occhi che vengono inviate al cervello, tanto minore è il lavoro che il cervello deve fare per elaborare queste informazioni. Risultato: più divertimento e meno fatica nella pratica del motocross e dell’enduro!

Occhiali da motocross con lenti ottiche di SK-X
Casco da motocross con occhiali ottici MotoX di SK-X

PRODUZIONE PERSONALIZZATA DI OGNI SINGOLO OCCHIALE DA MOTOCROSS ED ENDURO

Ogni nostro occhiale viene prodotto esclusivamente con lenti sportive curve che vengono adattate alla curvatura della lente degli occhiali da cross o da enduro. Le lenti oftalmiche con tecnologia free form vengono sottoposte ad un calcolo personalizzato per ogni singolo utilizzatore e progettate in modo tale da ottimizzare la visione spaziale. Migliore percezione dello spazio, miglior controllo della distanza e percezione ottimizzata della velocità contribuiscono in misura sostanziale ad una pratica sportiva sicura e ben coordinata in biciletta.

INNOVAZIONI TECNICHE AL SERVIZIO DELLE PERFORMANCE MIGLIORI

Gli occhiali da MX e da enduro di norma sono caratterizzati dal fatto di essere dotati di cosiddetti sistemi con lenti toriche. Le lenti toriche o cilindriche si differenziano nella curvatura in direzione verticale e orizzontale. Questi sistemi sono stati scelti con queste caratteristiche per poter applicare le pellicole a strappo o i nastri di protezione sulla maschera in modo tale da evitare il più possibile la penetrazione di polvere tra la pellicola protettiva e la lente.

 

Con il sistema che avevamo sviluppato per gli sport invernali eravamo in grado di equipaggiare con lenti oftalmiche esclusivamente i cosiddetti sistemi per lenti sferiche. I sistemi per lenti sferiche, per i motivi appena citati, di norma non vengono utilizzati. Per poter tuttavia combinare i due diversi sistemi, una lente posteriore sferica con lenti oftalmiche integrate e una lente anteriore torica, si è reso necessario sviluppare una nuova soluzione.

Pilota di motocross con vetri ottici incrociati con prescrizione SK-X
Pilota di motocross con con vetri ottici di SK-X

L‘ADATTATORE FULL-FRAME FORNISCE UN’ULTERIORE OTTIMIZZAZIONE

Con l’adattatore full-frame in attesa di brevetto siamo stati in grado di affrontare con successo questa sfida tecnica. Questo adattatore viene prodotto tramite un processo di stampa tridimensionale con materiale plastico biocompatibile. Poiché ci sono numerose strutture di lenti per gli occhiali per gli sport motoristici, il processo di stampa tridimensionale consente un adattamento rapido e flessibile alle diverse strutture.

 

Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal fatto che con l’ausilio dell’adattatore le lenti oftalmiche vengono avvicinate molto di più agli occhi. Ne consegue una distanza analoga a quella degli occhiali da vista quotidiani. In questo modo è possibile ridurre o evitare completamente le irritazioni superflue provocate dal bordo delle lenti oftalmiche. Grazie all’esigua distanza si apre inoltre il campo visivo per ogni sportivo. Ne consegue l’assenza del cosiddetto “punto cieco” e il mantenimento dell’intera visione panoramica delle lenti degli occhiali.

Trova adesso vicino a te uno degli oltre 280 ottici presenti in 11 paesi diversi